Balayage: la guida definitiva

Al giorno d’oggi è sempre più importante definire il proprio stile, crearne la struttura per poi renderlo inimitabile grazie alla scelta dei dettagli, fino a dare il via ad una vera e propria tendenza. In quanto a look, uno dei punti focali che lo può rendere magnetico al solo incrociare di uno sguardo, non possiamo non soffermarci sulle novità in ambito di colorazione, e sfumature, dei capelli. E’ infatti sbarcato il Balayage, una nuova tendenza per i capelli, il cui nome prende origine dalla lingua francese, che significa letteralmente: spazzare o dipingere. Il significato letterale si sposa bene con quello che è l’obiettivo di questa nuova tecnica legata allo stile della capigliatura; infatti consiste nella creazione di una serie di sfumature di colore volte ad amalgamarsi con armonia insieme al colore naturale dei nostri capelli. Grazie a questa variante delle tecniche di hair styling è così possibile coprire le linee di ricrescita garantendone un tono più elegante e meno marcato andando a costituire un risultato del tutto naturale. Dalle veneri che ammiriamo in passerella sono già evidenti i primi esempi di questa tecnica, tra tutte mostrata da Barbara Palvin, una delle modelle di punta del brand Victoria’s Secret, che con l’utilizzo del Balayage porta al massimo i dettagli dorati della sua capigliatura. Dai riflettori della televisione fino alla nostra quotidianità, il Balayage ha un solo obiettivo, donare un tocco in più ai nostri capelli!

Cos’è il Balayage?

Entrando più nello specifico di questa tecnica, il Balayage è principalmente una colorazione a mano libera eseguita sulla nostra capigliatura con lo scopo di creare dei riflessi, che al naturale possono essere riprodotti dai raggi del sole per fare un esempio, che vanno a sfumare il colore originale dei nostri capelli, mantenendo però un effetto naturale, vero quid in più di questo hair style. Il Balayage è molto richiesto anche perchè in grado di costruire lo stesso effetto su quelle capigliature caratterizzate da una tonalità di base più scura. Questa tecnica è permanente e si abbina molto bene con lo styling delle onde ad esse, molto note nelle tendenze moderne.

Per chi ha il desiderio di provare questa tecnica innovativa va sottolineato che per la prima volta è consigliato rivolgersi ad un professionista in quanto sono necessarie mani esperte per prendere le misure dei vari passaggi, dalla posa del colore, come distribuirlo, fino alla scelta dei punti focali su cui incentrare l’azione della tecnica, e garantire così il massimo risultato. Un dettaglio a cui spesso non viene dato abbastanza rilievo è poi la stagionalità del Balayage, o meglio, il suo non averne! Infatti, il Balayage è la scelta perfetta proprio per accompagnare il cambio di stagione tenendo sotto controllo il colore e monitorarne la ricrescita

I vantaggi del Balayage

I vantaggi di questo nuovo hair style sono molteplici, il primo tra tutti è senza dubbio il suo obiettivo principale, la naturalezza del risultato, che sarà poi il filo conduttore degli altri benefici che connotano il Balayage. Questa tecnica si distingue per versatilità, si può infatti accostare a qualsiasi colore naturale di partenza come alle più svariate tipologie di viso andando ad incontrare l’esigenza di tutti. Lo schiarimento alla base di questa tecnica impedisce che si formino stacchi neri alla vista dando l’idea di aver utilizzato una tinta.
Per via dei suoi effetti, si sono venuti a creare dei dualismi tra il Balayage e lo Shatush, ma ciò che rende il Balayage l’alternativa vincente è la distribuzione delle sfumature; infatti, a differenza dello Shatush che copre parzialmente la capigliatura, essendo composta da una singola schiaritura e partendo dalla metà del capo, il Balayage va a mettere in risalto diversi punti dei vostri capelli, senza però andare a toccare le radici, in modo da ottenere il massimo risultato in termini di naturalezza.
Molto interessanti sono poi i prodotti accessori per replicare l’effetto di questa tecnica anche a casa, ottenendo così la possibilità di accentuare il lavoro svolto dalla prima schiaritura grazie all’utilizzo di un gel schiarente.

Perché scegliere il Balayage

Perché tra le nuove tendenze, il Balayage, rappresenta quella destinata a non avere tempo, ma a garantire sempre eleganza e particolarità ad ogni donna che vorrà usufruirne, che sia una star senza età come Jennifer Lopez, o magari una giovane donna in carriera, fino ad ogni ragazza alla ricerca di un nuovo effetto per caratterizzare il suo stile. Il successo di questo hair style è anche dovuto alla semplicità che richiede il suo trattamento nei giorni seguenti alla prima applicazione e schiaritura. Prima abbiamo parlato del fatto che il Balayage si adatta ad ogni tipo di colore naturale, ora aggiungete anche che non fa differenza tra chioma lunga e chioma corta! In conclusione, il Balayage rappresenta l’alternativa che si adatta ad ogni tipo di donna, stravolgendo la ricerca della soluzione specifica a seconda della capigliatura, per ottenere un risultato che valorizza le singole caratteristiche di ognuna di noi.

Hai già letto questi?

Contatta il Salone

Invia richiesta

Invia ora